Statua in bronzo "Il toro" Espandere

Statua in bronzo "Il toro"

HTdeco - Sculpture 100 % bronze HTdeco - Sculpture 100 % bronze

xnal-040

Nuovo

Statua in bronzo "Il toro" dopo Isidoro Bonheur su una base di marmo.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

Peso di spedizione: 3.5kg

85,28 €

tasse incl.

Chiedi informazioni sul prodotto

Chiedi informazioni sul prodotto

Statua in bronzo "Il toro"

Statua in bronzo "Il toro"

Statua in bronzo "Il toro" dopo Isidoro Bonheur su una base di marmo.

Il servizio clienti contatterà il più presto possibile.

* Campi richiesti

Annulla o 

Vettore informazioni Prezzo
Retrait à notre dépôt Raccogliere presso il nostro magazzino - nessun trasporto Gratuito!

Valutazioni e recensioni dei clienti

Nessuno ha ancora pubblicato una recensione
in questa lingua

Statua in bronzo "Il toro" dopo Isidoro Bonheur su una base di marmo.

Lunghezza: 17 cm Larghezza: 7,5 cm - Altezza: 21cm

Peso: 3,2 Kg.

Isidoro Jules Bonheur (Bordeaux, 15 maggio 1827 - 1901), di anni 74 anni, è un pittore e scultore Il francese.

Completa biografia su wikipedia

Egli è il secondo figlio, dietro Auguste Felicità e il terzo figlio di Raymond Bonheur (?-1849), pittore e Sophie Marchese (1797-1828). Era un anno fa, quando sua madre décéde. Suo padre si è risposato e sarà nel 1830 una figlia della sua nuova moglie, Juliette Felicità, che diventerà anche un pittore e sposarsi nel 1852, la fonderia d'arte di Francois Auguste Hippolyte Peyrol (1856-1929). Un membro di una famiglia di artisti, il cui rappresentante più noto è il pittore Rosa Bonheur, il maggiore dei fratelli. Isidoro fa il suo apprendimento precoce arte da suo padre Raymond e la sua sorella Rosa. Nel 1849, entrò all'École des beaux-arts di Parigi. Aveva cercato di dipingere e presente al Salone del 1848, un Ponticello africano attaccato da una leonessa, poi si concentra, in particolare, scultura, tra cui argomenti naturalisti con i suoi animali.

Si presenta nel 1850 un gruppo, Battaglia dei tori che si fa notare. Ha vinto diverse medaglie nei Saloni, e una medaglia d'oro all'Esposizione universale del 1889.

Il statue di bronzo sono svolte secondo il metodo di fusione a cera persa, e sono al 100% bronzo.

Puoi essere il primo a scrivere la tua recensione !